Stadio Roma, Pelonzi (PD): “Relazione sottratta? La Raggi chiarisca cosa sta succedendo”

Stadio Roma, Pelonzi (PD): “Relazione sottratta? La Raggi chiarisca cosa sta succedendo”

Il capogruppo del Partito Democratico: “Ho predispoto un’interrogazione urgente per chiarire se rispondono al vero le accuse”

di Redazione, @forzaroma

Hanno fatto rumore le parole di Bruno Della Chiara, responsabile della relazione del Politecnico di Torino, che ai microfoni di Centro Suono Sport durante Te la do io Tokyo, ha rivelato: “La prima pagina per come l’avevo vista io, è stata sottratta al Comune e contraffatta”.
Immediata la risposta delle forze politiche. La prima è in un comunicato firmato dal capogruppo del PD capitolino Giulio Pelonzi“Le dichiarazioni del professor Dalla Chiara del Politecnico di Torino e responsabile della relazione sullo stadio di Tor di Valle sono gravissime e gettano un’ombra pesante sull’operato del Campidoglio. Una brutta vicenda che segue di pochi mesi quella che interessa l’avvocato Lanzalone e i pasticci sul taglio delle opere pubbliche. Ho predisposto in merito una interrogazione urgente per chiarire se rispondono al vero le accuse di manipolazioni del documento elaborato dal professor Dalla Chiara e per conoscere i motivi ostativi al rendere nota la relazione del Politecnico di Torino nella quale sono descritte le simulazioni di traffico veicolare intorno all’area di Tor di Valle dopo la realizzazione del futuro stadio della Roma. Lo studio richiesto dalla giunta è costato all’amministrazione capitolina 30 mila euro più Iva ed è un atto pubblico che chiarisce l’impatto della nuova struttura a seguito del taglio delle opere pubbliche operate dal nuovo progetto voluto dall’amministrazione Raggi. Gli atti pubblici come tali non possono essere sottaciuti se non per cause particolari che rientrano nelle salvaguardie dello stato o della privacy del cittadino. L’atteggiamento omertoso denunciato quest’oggi da un noto quotidiano romano aggrava quanto denunciato dal responsabile del Politecnico di Torino. La sindaca Raggi chiarisca cosa sta succedendo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy