Stadio Roma, il Codacons: “Sosterremo il progetto in ogni sede se verrà realizzato a Fiumicino”

Il presidente dell’associazione dei consumatori: “Il progetto di Tor di Valle è oramai fuori gioco e superato, i procedimenti penali in corso sull’opera e le tante criticità rendono la realizzazione dello Stadio impraticabile”

di Redazione, @forzaroma

Sta prendendo sempre più corpo l’ipotesi di uno spostamento del progetto Stadio della Roma sui terreni di Fiumicino. Nelle ultime settimane la società giallorossa ha incontrato diverse volte il sindaco Esterino Montino, l’ultima questa mattina. Il primo cittadino di Fiumicino è poi uscito allo scoperto, confermando la possibilità concreta che incontra anche il parere favorevole del Codacons. L’associazione dei consumatori ha commentato così attraverso un comunicato sul sito ufficiale: “Il Codacons sosterrà il progetto dello Stadio della Roma a Fiumicino”, il pensiero che precede le parole del presidente Carlo Rienzi: “L’ipotesi di realizzare lo Stadio a Fiumicino è estremamente positiva e la sosterremo in ogni sede. Il progetto di Tor di Valle è oramai fuori gioco e superato, in quanto i procedimenti penali in corso sull’opera e le tante criticità riscontrate sul piano ambientale, logistico e dei trasporti, rendono la realizzazione dello Stadio impraticabile sotto ogni punto di vista. Farebbe bene il Comune di Roma ad annullare tutti gli atti relativi a Tor di Valle e la società sportiva a dirottare la propria attenzione su Fiumicino, unica alternativa possibile per realizzare l’atteso Stadio”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy