Stadio Roma, il Campidoglio alla Regione: “Confonde l’Accordo con la Convenzione”

Nuovo capitolo del botta e risposta tra Comune e Regione Lazio

di Redazione, @forzaroma

È ‘scontro’ a colpi di comunicati e dichiarazioni tra la Regione Lazio e Roma Capitale. Il tema è lo Stadio della Roma, il nuovo impianto giallorosso che dovrebbe sorgere a Tor di Valle. L’argomento nello specifico è la Convenzione Urbanistica: La Regione Lazio confonde lo schema di Accordo di collaborazione tra Roma Capitale e Regione Lazio per la realizzazione dello Stadio di Tor di Valle, al quale oggi si è riferita la sindaca Virginia Raggi, con l’approvazione della Convenzione Urbanistica. Risponde così il Campidoglio in una nota riportata da ‘Askanews’: La Giunta regionale, infatti, deve ancora approvare lo schema di Accordo di collaborazione finalizzato al potenziamento delle infrastrutture di trasporto pubblico locale, in particolare della linea ferroviaria Roma-Lido”.

Nella nota del Comune di Roma la spiegazione alle parole di Virginia Raggi e all’Accordo in questione: “Si tratta di un atto propedeutico alla Convenzione Urbanistica. Inoltre, ad oggi gli eventuali approfondimenti tecnici di cui parla la Regione Lazio non risultano essere stati segnalati dalla stessa”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy