Stadio della Roma, Frongia e De Vito (M5S): “Nell’area di Tor di Valle c’è pericolo di vita per le persone e crollo delle opere”

“E’ stata scelta per fare un regalo alla vedova Armellini. Delle 86 aree iniziali è senza dubbio la peggiore”

di Redazione, @forzaroma

“E’ stata approvata la delibera dello Stadio poco prima di Natale e noi abbiamo detto che questo era un regalo soprattutto alla vedova Armellini. Le società dello Stadio della Roma hanno sede in Lussemburgo, boulevard Rousvelt 15, al secondo piano. Sempre la stessa sede dove vanno tante società per evader il fisco italiano” lo dicono Daniele Frongia e Marcello De Vito i consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle intervistati dalla trasmissione ‘Presa Diretta’ su Rai 3.

“La sede di Tor di Valle è la meno idonea tecnicamente, per moltissimi motivi sollevati soprattutto dall’Autorità di Bacino che ha indicato anche nelle mappe aggiornate un rischio idraulico R4 che è il massimo. La definizione, non nostra, ma dei geologi è ‘pericolo di vita per le persone e crollo delle opere’. Lo abbiamo fatto presente e ci è stato risposto che però non è R5. Solo che il rischio idraulico R5…non esiste”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy