Stadio Roma, D’Alema: “Investimento privato importante, colpito dall’impreparazione della giunta”

Le parole del politico riguardo la vicenda dell’impianto di Tor di Valle

di Redazione, @forzaroma

Massimo D’Alema è scettico sulla gestione di Roma del MoVimento 5 Stelle. L’impreparazione della Giunta, soprattutto riguardo un tema importante come quello dello Stadio della Roma lascia perplesso il politico. Come riporta l’Agi, arrivato a Brescia, l’ex Presidente del Consiglio ha affermato:

Il nuovo stadio di Roma è un grande investimento privato che sicuramente in una situazione economica difficile produrrebbe lavoro. L’amministrazione precedente aveva fissato delle condizioni, anche rilevanti, ottenendo dal privato di investire molti soldi in opere pubbliche, nel completamento della rete dei trasporti ecc… Ci sarebbero stati ulteriori vantaggi per la città. I privati avevano accettato. Mettere in discussione tutto questo non mi sembra saggio: non parlo da tifoso, la Roma può vincere anche all’Olimpico, parlo da cittadino. E poi tutto è stato fatto con un certo grado di confusione che lascia abbastanza colpiti come livello di impreparazione a governare una grande città come Roma“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy