Squalifica Destro, Baldas (ex arbitro): “L’arbitro non ha visto il pugno dato da Destro, squalifica giusta”

di finconsadmin

Sta facendo discutere in queste ore la decisione del Giudice Sportivo di sanzionare con quattro turni di squalifica Mattia Destro per il pugno rifilato a Davide Astori nel corso della gara della Roma contro il Cagliari.

 

Durissimo il dg della Roma Mauro Baldissoni che ha parlato di applicazione della moviola e non della prova televisiva perchè “L’episodio è stato valutato e sanzionato con un calcio di punizione assegnato al Cagliari”. Chiaro, però, che l’arbitro non abbia visto il colpo proibito. Dell’episodio TuttoMercatoWeb.com ne ha parlato con Fabio Baldas, ex arbitro: “Io non capisco questo stupore. La squalifica credo sia giusta perchè l’arbitro non ha visto il pugno che Destro ha rifilato ad Astori, che poi è stato ammonito per la reazione, giudicata dall’arbitro spropositata proprio perchè non ha visto il colpo di Destro. Non credo neanche che la norma sia da riscrivere perchè è chiarissima. Si usa la prova televisiva per sanzionare ciò che l’arbitro non vede ed in quell’occasione il direttore di gara fischia fallo per la spinta, di certo non per il pugno che altrimenti avrebbe sanzionato col cartellino rosso. Se posso aggiungere una cosa, però, che non riguarda questo tema…”.

 

Prego…
“L’arbitro non poteva vedere il pugno perchè vedeva l’azione da dietro. Io mi continuo a chiedere gli arbitri di porta che ruolo abbiano. In questo caso l’arbitro di porta era in posizione perfetta per aiutare l’arbitro”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy