Sousa: “Kalinic complesso psicologicamente, ma è un attaccante formidabile”

Le parole del tecnico: “Nikola lo seguivo da quando era un ragazzino al Blackburn”

di Redazione, @forzaroma

Probabilmente la Roma non riscatterà Kalinic dall’Atletico Madrid, ma l’attaccante ha avuto la capacità di sbloccarsi poco prima del blocco al campionato, trascinando la squadra alla vittoria nella difficile trasferta di Cagliari. Il suo ex tecnico Paulo Sousa ne parla così a Tuttosport: “Ho avuto la fortuna di allenare un gruppo fantastico di cui ho bellissimi ricordi. Nikola Kalinic lo seguivo da quando era un ragazzino al Blackburn e io mi trovavo in Inghilterra. Ha una psicologia complessa, ma è un formidabile attaccante“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy