Sorrentino: “Roma potenziale grandissima”

di Redazione, @forzaroma

E’ uno dei portieri di maggior affidamento della Serie A degli ultimi anni:

Stefano Sorrentino, estremo difensore del Chievo, potrebbe figurare a sorpresa tra i convocati per Euro 2012.

Su CHIEVO-ROMA

Non era semplice poter giocare. Ci sono state poche occasioni, ma è stata comunque una bella partita. Le condizioni del campo ci hanno avvantaggiato. Sinceramente se Luis Enrique andasse via sarebbe una sconfitta: sposo a pieno le sue idee e la sua metodologia, in Italia si è frettolosi e si vuole vincere subito. La Roma ha bisogno di tempo per crescere, basti vedere l’età media dei giocatori acquistati. Secondo me con qualche ritocco importante la Roma potrebbe essere una delle squadre più forti d’Europa“.

Su PALERMO-CHIEVO

“Palermo in casa dà sempre qualcosa in più. Noi siamo tranquilli della matematica salvezza ma vogliamo toglierci qualche soddisfazione in più”.

Sulla Nazionale

Credo che oramai i portieri siano già stati scelti, non ho speranze per un’eventuale convocazione. Sono già quattro per i tre posti disponibili: Buffon, Sirigu, Viviano e De Sanctis hanno fatto benissimo e faccio loro i complimenti. Devo accettare le scelte dell’allenatore: è chiaro che sia un sogno per me, se non ci sarà questa possibilità starò davanti al televisore a tifare“.

Sulla corsa scudetto

Se la Juve dovesse vincere anche stasera, direi che sarebbe quasi chiusa questa lotta. Non c’è mai nulla di scritto ma è chiaro che la Juve è molto avvantaggiata“.

Sul Torino

Sono felice per il Torino, non mi stupisce la loro annata. Hanno un grande tecnico, un grande parco giocatori ed una piazza meravigliosa. Faccio loro un grande in bocca al lupo nella speranza che possano tornare a giocare ai livelli che meritano”.

(calciomercato.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy