Solidarietà dell'Ordine per il giornalista della Gazzetta colpito da minacce scritte sui muri di Trigoria

di Redazione, @forzaroma

Il Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti esprime piena solidarieta’ al collega della Gazzetta dello Sport Alessandro Catapano, fatto oggetto di minacce con una scritta apparsa su muri del centro sportivo della Roma.

La liberta’ di informare e’ un diritto di ogni giornalista – ha detto il Coordinatore del Gruppo di giornalismo sportivo, Guido D’Ubaldo – e non puo’ essere violata. Anche le societa’ devono fare attenzione a non alimentare tensioni con dichiarazioni che possono incitare alla violenza, come e’ accaduto giorni fa a Foggia, dove il signor Pasquale Casillo ha cacciato in malo modo i giornalisti dalla sala stampa. Ancora una volta invitiamo le istituzioni calcistiche a prendere provvedimenti per certi intollerabili episodi’‘.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy