Serie A, Veltroni non sarà presidente di Lega: “Al momento non ci sono le condizioni”

L’ex sindaco di Roma rinuncia alla presidenza a un mese dall’elezione

di Redazione, @forzaroma

Walter Veltroni non sarà il prossimo presidente della Lega Serie A. A riportare la notizia è stata l’ANSA. Secondo quanto riferito dall’agenzia di stampa, l’ex sindaco di Roma ha annunciato la sua rinuncia alla presidenza: “In questo momento non esistono le condizioni oggettive e personali per le quali io possa aderire all’ipotesi, allo stato solo tale, della presidenza della Lega Calcio”.

“Ringrazio chi ha voluto parlarmene – aggiunge Veltroni – e auguro al calcio italiano, motivo di passione e di impegno per milioni di cittadini, di trovare la necessaria unita’ e lo scatto di innovazione, di indirizzi e organizzativi, indispensabili per far crescere ancora e rendere piu’ moderno, popolare e internazionale il nostro sport piu’ seguito”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy