Serie A, sulla maglia di Zaniolo una patch celebrativa per il premio di miglior giovane 2018/19

Il centrocampista potrà mettere sulla maglia lo stemma che ricorderà il riconoscimento

di Redazione, @forzaroma

“Non sono Totti, ma spero di diventare forte come lui”. Parola di Nicolò Zaniolo, tornato prima ad allenarsi con la Roma per conquistare la fiducia del nuovo tecnico Fonseca e dimostrare tutta la voglia di stupire ancora. Nella scorsa stagione il numero 22 romanista ha vinto il premio di “Miglior giovane della Seria A”. Un riconoscimento che, se vorrà, potrà esibire sulla maglia del prossimo anno con una patch speciale. Come lui, anche gli altri vincitori dei premi assegnati dalla Lega. Questo il comunicato: “Il calciatore che nella stagione precedente si sia aggiudicato il Premio quale Miglior Calciatore in una delle categorie individuate dalla Lega Nazionale Professionisti Serie A, avrà la facoltà di apporre sulla propria maglia il fregio ufficiale celebrativo. Tale fregio sarà fornito alla Società direttamente dalla Lega Nazionale Professionisti Serie A e sarà apposto una volta sul davanti della maglia, al centro della stessa”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy