Serie A, Milan-Sampdoria 1-0. Decide Bonaventura, rigore non dato ai blucerchiati

I rossoneri portano a casa la vittoria ed agganciano proprio la squadra di Giampaolo al sesto posto in classifica. Rodriguez sbaglia dagli 11 metri

di Redazione, @forzaroma

Succede di tutto a San Siro. Il Milan alla fine ne esce vittorioso per 1-0, ma la Sampdoria può recriminare. Dopo la rete del vantaggio di Bonaventura (pochi minuti prima Ricardo Rodriguez aveva sbagliato un rigore) l’arbitro e la Var non assegnano un penalty ai blucerchiati abbastanza evidente. Su un diretto cross diretto a Zapata, Calabria salta e tocca con la mano: per il direttore di gara è involontario. In tutto questo, viene anche annullato un gol a Bonucci per fuorigioco dalla moviola. Così, la Samp non riesce a rientrare in partita e si fa agganciare dai rossoneri in classifica, a quota 41 punti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy