Serie A, la Roma chiede alla Figc che il presidente sia eletto dopo l’esame dei requisiti

Serie A, la Roma chiede alla Figc che il presidente sia eletto dopo l’esame dei requisiti

I candidati sono Paolo Dal Pino, Gaetano Micciché e Michele Uva. Quest’ultimo però si sarebbe defilato per continuare il suo percorso internazionale

di Redazione, @forzaroma

Domani ci sarà l’ennesima assemblea elettiva della Lega di Serie A per l’elezione del presidente e come scrive ilmessaggero.it, è stata richiesta dalla Roma a Gravina una verifica preventiva sui requisiti di Michele Uva, Paolo Dal Pino e Gaetano Miccichè, candidati «in vario modo da alcuni club» al posto vacante da tempo e per il quale la Figc ha dovuto commissariare Abete. Si legge nella mail che «si ritiene opportuno» che «l’elezione avvenga successivamente alla risposta del quesito da parte della Corte Federale di Appello. Intanto domani il quorum per raggiungere l’elezione scenderà da 14 a 11. Nel frattempo Uva, vicepresidente Uefa, ha declinato la candidatura spiegando di voler proseguire il percorso internazionale.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy