Serbia-Portogallo 2-4, Kolarov in campo per tutta la partita nel ko contro Cristiano Ronaldo

Serbia-Portogallo 2-4, Kolarov in campo per tutta la partita nel ko contro Cristiano Ronaldo

Il terzino della Roma sfidava il campione della Juventus in una sfida fondamentale per la qualificazione a EURO 2020

di Redazione, @forzaroma

Serata di gala al ‘Marakana’ di Belgrado, dove Serbia e Portogallo si giocavano una sfida fondamentale nel cammino di qualificazione ai prossimi Europei. Ucraina già molto avanti, visto che con la vittoria di oggi è salita a quota 13 punti in 5 partite. Il tecnico dei balcanici Tumbakovic non ha potuto fare a meno del romanista Aleksandar Kolarov, capitano e faro della nazionale serba sceso in campo dall’inizio. Dall’altra parte Cristiano Ronaldo, che ha affrontato il terzino giallorosso con la necessità dei 3 punti. Serbia e Portogallo, infatti, erano rispettivamente a quota 4 e 2 punti, con 3 e 2 partite giocate a testa. Ad avere la meglio è stata la formazione ospite, che è passata 4-2 inguaiando la squadra di Kolarov, in campo per tutta la partita e ammonito.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy