Senza errori arbitrali “Roma seconda e in lotta scudetto”

di finconsadmin

Sono dieci i punti che separano la Roma dalla Juventus, capolista. Non saranno pochi, ma nella Capitale si spera. I tifosi giallorossi sognano ad occhi aperti e sperano nella miracolosa rimonta.

La realt?, purtroppo per i fedelissimi romanisti, ? leggermente diversa. Ma, per tutti quelli che vogliono sognare una Roma tricolore, c’? l’applicazione “Moviola 2012/2013”.

Sfruttando la passione innata degli italiani, per il calcio e le polemiche ‘pallonare, il toscano Daniele Fruzzetti ha sviluppato un’app che, considerando gli errori arbitrali, crea una propria personale classifica. A spiegare il funzionamento ? lo stesso sviluppatore, al Corriere della Sera: ” I calcoli vengono fatti usando i giudizi netti delle testate giornalistiche sportive e non vengono presi in conto gli episodi dubbi o interpretabili”.

Fruzzetti scende, poi, pi? nello specifico: “Ogni rigore non dato corrisponde a un gol in pi? e se una rete ? stata annullata, sbagliando, viene conteggiata. Ovviamente, tutto ci? non pu? tenere conto delle ipotetiche reazioni degli avversari – ha precisato – ma giunge in soccorso del tifoso impegnato nelle animate discussioni del luned? mattina”.

E il luned? mattina, comunque sia andata la partita, i tifosi romanisti avranno da sorridere. La Roma, infatti, in questa speciale classifica ha ben dieci punti in pi?: 54 a fronte degli attuali 44. Il che, con ogni probabilit?, avrebbe permesso a Zeman di essere ancora sulla panchina giallorossa. E la sentenza arriva dal ‘vendicatore’ Fruzzetti: “L’esonero di Zeman ? colpa degli errori arbitrali”, ha detto.

Chi invece ha ben poco da sorride, ? la Lazio. La squadra di Petkovic, in questa graduatoria virtuale, ha cinque punti in meno e si ferma al sesto posto. Tutta colpa dei 42 punti che permetterebbero a Fiorentina, Napoli ed Inter di scavalcare i biancocelesti.

 

romatoday.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy