Scudetto 2006, Consiglio federale si dichiara incompetente su revoca

di Redazione, @forzaroma

Il consiglio federale ha votato ed approvato a larga maggioranza la delibera con cui si dichiara non competente a decidere sulla revoca dello scudetto del 2006 assegnato a tavolino all’Inter

dopo lo scandalo di Calciopoli. Al voto non hanno partecipato Claudio Lotito, presidente della Lazio e rappresentante della Lega A, e Andrea Abodi, presidente della Lega B. Non era presente Maurizio Beretta, presidente della Lega A. La delibera è passata con due astenuti (Lotito e Abodi) e un voto contrario.

 

(Aip/Col/Adnkronos)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy