Scommesse, Roma favorita contro l’Atalanta

In Inghilterra puntano sulla vittoria dei ragazzi di Garcia, data a 1.50, mentre più difficile l’eventualità dei bergamaschi di espugnare l’Olimpico, bancata a 7.45 con il pareggio a 3.70

di Redazione, @forzaroma

Conclusi gli impegni europei riparte la Serie A. Il big match della settimana va in scena lunedì 30 novembre alle ore 21.00 al San Paolo dove il Napoli di Sarri sfida l’Inter primatista di Mancini. Pochi dubbi per Stanleybet, come riportato sul sito www.stanleybet.it, padroni di casa favoriti per la vittoria, offerta a 1.73, mentre in caso di successo esterno nerazzurro si sale fino a 5.50. Il pareggio si gioca a 3.20. Fondamentale per gli equilibri in vetta alla classifica anche la partita tra Sassuolo e Fiorentina, rispettivamente quarta e seconda. I viola godono dei favori dei pronostici dei bookie di Liverpool che quotano il segno 2 a 2.13, contro la possibilità dei tre punti agli emiliani bancata a 3.65 e l’X a 3.00. Batosta di Champions a parte la Roma potrebbe ottenere il massimo da questa settimana. In Europa ha praticamente nelle sue mani il passaggio del turno grazie al pari tra Bate Borisov e Bayer Leverkusen, mentre in campionato potrebbe approfittare dei risultati delle rivali impegnate tra loro in scontri diretti. Domenica 29 novembre alle ore 15.00, i giallorossi ospitano l’Atalanta. In Inghilterra puntano sulla vittoria dei ragazzi di Garcia, data a 1.50, mentre più difficile l’eventualità dei bergamaschi di espugnare l’Olimpico, bancata a 7.45 con il pareggio a 3.70. L’ex Mihajlović apre le porte del Meazza per attendere la Sampdoria di Montella nell’anticipo serale (ore 20.45) del sabato. In bacheca inglese il Milan nettamente favorito a quota 1.58 contro il successo blucerchiato offerto a 6.80 e l’X a 3.30. La Juventus, come riporta AdnKronos, vola in Sicilia per affrontare il Palermo (1 6.75 – X 3.35 – 2 1.58) e la Lazio si sposta in Toscana a casa dell’Empoli (1 2.95 – X 3.00 – 2 2.48).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy