Schick: “Vogliamo giocare la Champions anche l’anno prossimo, col Chievo non sarà facile”

Il ceco: “I fatti di Liverpool? Bisogna avere rispetto per tutti, non devono succedere queste cose”

di Redazione, @forzaroma

Vuole tornare ad essere protagonista in campo dopo un’annata decisamente al di sotto delle aspettative. Un’occasione potrebbe arrivare nella gara col Chievo ma con ogni probabilità anche per replicare la rimonta col Barcellona, mercoledì contro il Liverpool. Patrik Schick, intanto, ha partecipato all’iniziativa “A scuola di tifo”.  Poi ha rilasciato delle dichiarazioni a Roma TV. “Mi è piaciuto incontrare i bambini, sono stato felice e anche per me è stato importante essere qua e vedere la loro felicità. Come andavo a scuola? Era al primo posto, ma non pensavo solo alla scuola, a me piaceva più giocare a calcio. Messaggi di rispetto dopo Liverpool? Bisogna avere rispetto per tutti, questo non deve succedere. Prima del ritorno contro il Liverpool giocheremo contro il Chievo e non sarà facile. Sappiamo che vogliamo giocare anche il prossimo anno e dobbiamo restare concentrati per preparare al meglio la partita”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy