Schick, infortunio al retto femorale con quota di edema: out 15 giorni – BOLLETTINO

L’attaccante ceco si è sottoposto in giornata a nuovi controlli strumentali

di Redazione, @forzaroma

Patrik Schick si è fermato nuovamente. L’attaccante ceco, arrivato per raccogliere la pesante eredità di Salah, deve fare i conti con un nuovo stop dopo il risentimento muscolare che lo ha costretto a saltare la trasferta di Benevento dopo l’esordio col Verona. Questo il comunicato della Roma sulle condizioni del numero 14: “Nella giornata odierna Schick è stato sottoposto ad ulteriori  controlli clinico/strumentali che hanno confermato l’infortunio muscolare al retto femorale sinistro mettendo in evidenza una quota di edema post/distrattivo nel terzo prossimale della giunzione mio/tendinea del muscolo. L’atleta, che contro il Verona ha fatto il suo esordio in giallorosso in una partita ufficiale, proseguirà il percorso riabilitativo impostato con prognosi ad oggi di 15 giorni”.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy