Schick: “Avvio difficile con la Roma, su di me tante aspettative. Spero di esserci nel derby”

Schick: “Avvio difficile con la Roma, su di me tante aspettative. Spero di esserci nel derby”

Le parole del centravanti ceco a due giorni dalla sfida con la Lazio

di Redazione, @forzaroma

Patrik Schick, tornato oggi in gruppo dopo i problemi muscolari, parla a due giorni dalla sfida con la Lazio di campionato. Sabato alle 20.30 il derby della Capitale e queste sono le parole rilasciate dal centravanti ceco a Dazn: “Sto bene e sto rientrando dopo l’infortunio. Spero di esserci per il derby contro la Lazio, e’ una partita speciale e i tifosi si aspettano la vittoria, per loro e’ molto importante. Si sente qualcosa di diverso in giro”.

Sulla scelta di affidarsi a un mental coach e un preparatore atletico ad hoc dice: “Quando le cose non vanno bene bisogna cambiare a livello di squadra, ma prima ancora a livello personale. Io volevo cambiare in grinta e spirito. Mi sono chiesto “Dove posso migliorare?”. Volevo andare in campo con piu’ grinta anche per i nostri tifosi che magari erano arrabbiati. Cosi’ ora in ogni contrasto cerco di dare il 100% e credo di esser migliorato anche nel gioco di squadra”.

Schick chiude parlando di Eusebio Di Francesco: “Prima di andare in campo mi dice di divertirmi, di essere presente nella partita, di fare quello che so fare. Quando hai la testa libera e senza problemi poi giochi meglio. E in effetti all’inizio e’ stato difficile per me, c’erano tante aspettative, specie per la cifra che la Roma aveva pagato ed è stato difficile, ma ho lavorato su me stesso per essere tranquillo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy