Sarri: “Nessun contatto con altri club. Parlerò con il Chelsea dopo la finale”

Sarri: “Nessun contatto con altri club. Parlerò con il Chelsea dopo la finale”

L’allenatore blues ha parlato in conferenza stampa della prossima stagione: “Mi piace la Premier e a Londra sto bene”

di Redazione, @forzaroma

Ancora dubbi sul futuro di Maurizio Sarri, uno dei tanti nomi accostati di recente alla panchina della Roma. Tanta incertezza soprattutto perché prima ci sarà da sciogliere il nodo finale di Europa League, in programma tra il suo Chelsea e l’Arsenal mercoledì prossimo a Baku. Oggi il tecnico toscano ha iniziato a tirare le fila della stagione rispondendo in conferenza stampa alle domande dei giornalisti arrivati nel quartier generale blues di Cobham. Queste le parole dell’ex Napoli soprattutto riguardo il suo futuro

Il suo futuro sarà ancora al Chelsea?
“Penso solo alla finale. Ho ancora due anni di contratto col Chelsea e non ho avuto contatti con altri club al momento. Dopo la finale parlerò col club per sapere se sono soddisfatti del mio lavoro

Cosa pensa delle voci sugli interessamenti di club italiani?
“Lo sapete, mi piace la Premier e mi piace l’Inghilterra. Adesso dobbiamo solo pensare a vincere la finale”.

Ancora sui rumors dall’Italia…
“Sono felice di rimanere in Premier col Chelsea, uno dei club più importanti al mondo. Dobbiamo ovviamente discutere e confrontarci, ma succede in tutte le società. Non è vero che sarei contento di tornare in Italia, soprattutto perché il mio calcio si può proporre anche in Inghilterra”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy