Samp, Osti: “Con la Roma superata l’ennesima prova di maturità. Gara equilibrata”

Il ds blucerchiato: “Vogliamo arrivare in alto ma sappiamo che tre settimane fa ci davano tutti per morti”

di Redazione, @forzaroma

Per una Roma che non riesce a tornare alla vittoria, c’è una Samp che invece spicca il volo salendo a -4 proprio dai giallorossi. Il gol di Duvan Zapata ha regalato gioia e consapevolezza ai blucerchiati, come evidenziano le parole di Carlo Osti a Rmc Sport: “E’ l’ennesima prova di maturità superata. Abbiamo fatto bene, soprattutto nel primo tempo quando abbiamo costruito occasioni da gol. Nella ripresa è uscita la Roma, era una gara abbastanza equilibrata. Il gol di Zapata ci ha regalato la vittoria”.

Il ds doriano continua: “La Sampdoria pensa di domenica in domenica, noi non abbiamo mai fissato obiettivi. Abbiamo cambiato tanto a livello di organico, dobbiamo valorizzare i giovani cercando di raggiungere il massimo obiettivo sportivo. Questa è la nostra filosofia. Giampaolo ha dimostrato di essere un grande allenatore, sta valorizzando i ragazzi a sua disposizione. Nel calcio tuttavia non si inventa nulla, ma è importante avere condivisione nell’area tecnica. Siamo contenti di quanto fatto finora, vogliamo arrivare in alto ma sappiamo che tre settimane fa – dopo il ko contro il Benevento – tutti ci davano per morti. Ma questo fa parte del calcio”.

Sul mercato: “Il telefono squilla sempre, ma Ferrero è stato chiaro: non si vende nessuno, siamo solo contenti quando sappiamo che i nostri calciatori sono seguiti da grandi club a livello europeo. Vuol dire aver lavorato bene come scouting e società. Abbiamo giovani di valore, li teniamo stretti fino a giugno. Poi, come detto prima, si parlerà di un mercato diverso”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy