Sadiq: “Non credevo di far gol. Dzeko? Allenarmi con lui è un onore”

Le parole dell’attaccante giallorosso al termine del match tra Roma e Genoa

di Redazione, @forzaroma

Al termine del match vinto dalla Roma sul Genoa per 2 a 0, è intervenuto ai microfoni dei giornalisti l’attaccante giallorosso, Umar Sadiq.

SADIQ A ROMA TV

Gli applausi in mix zone erano per te?
No non lo so però sono entrato in un momento delicato, grazie a Garcia per la fiducia, siamo felici per i 3 punti in casa speriamo di continuare così.

Emozionato per il primo gol in A?
Beh difficile da descrivere, emozioni fortissime. Sapevo di poter far bene ma allo stesso tempo non credevo di farcela, sono riuscito a segnare entrando in un momento difficile e abbiamo vinto.

Che mesi sono stati per te a Roma?
Dal primo giorno non è stato semplice, ma io ho sempre lavorato e spinto ogni giorno sia in Primavera sia in prima squadra. Devo restare umile, testa bassa e continuare a lavorare.

Una domanda su Dzeko: cosa gli succede?
Non ho nulla da dire a Edin, non saprei come sono andate le cose al momento dell’espulsione., Dzeko mi è di un aiuto incredibile, da lui imparo tantissimo, allenarmi con lui è un onore. Sono sicuro tornerà a segnare presto.

Dzeko si deve preoccupare ora che ci sei tu e lui è squalificato per il Chievo?
Questo non è il momento per me per rivendicare nulla, prometto però che quando sarò impegnato darò il massimo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy