Sabatini: “Noi siamo con Zeman. Mister e società parleranno con i giocatori per capire i black out di queste partite”

di Redazione, @forzaroma

Ecco le parole di Walter Sabatini ai microfoni di Roma Channel al termine di parma-Roma 3-2.

SABATINI A ROMA CHANNEL

Cosa è successo?
Abbiamo fatto degli errori e quando si prende gol alla base ci sta uno o più errori. Da registrare e che quello che tiene in vita è che nell’ambito di ogni partita abbiamo messo in campo cose belle e importanti. Non siamo di fronte a una squadra che non fa risultati, ma una squadra che fa cose giuste dal punto di vista tecnico tattico ma non riesce a perpetrarle per i 90 minuti. Ci dobbiamo attaccare ai nostri valori, al nostro allenatore e sapere che la gente merita altro.

 

E’ una squadra che ha avuto voglia di combattere?
Non si possono accusare i giocatori di non impegnarsi, tutti hanno dato tutto. I giocatori non sono attaccabile è un gruppo straordinario
Erik Lamela ha fatto una partita importante…
Ha avuto qualche scintilla, questa sera è stata la serata di Lamela e ne prendiamo atto con soddisfazione. L’allenatore lo sta aiutando per trovare la porta, lui ha una fede incrollabile e pur stremato continua a lottare in campo

 

I tifosi sono arrabbiati…
Che sono arrabbiato lo accolgo bene e perchè il distacco sarebbe peggio. Noi l ‘allenatore lo sosterremo, siamo davanti a una squadra che propone molto. Mister e società parleranno con i giocatori per capire i black out di queste partite.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy