Sabatini: “La Roma ha rubacchiato. Totti dirigente in un brutto momento, non sarà facile”

Sabatini: “La Roma ha rubacchiato. Totti dirigente in un brutto momento, non sarà facile”

Il direttore tecnico dei blucerchiati al termine del match con la Roma

di Redazione, @forzaroma

La Roma torna a vince a Marassi grazie a un gol di De Rossi. Prima del match il capitano giallorosso aveva salutato con un lungo abbraccio l’ex ds Walter Sabatini, adesso direttore tecnico della Sampdoria. Queste le parole del dirigente a fine partita.

SABATINI IN ZONA MISTA

“Non contesterò mai gli episodi contro la Roma, ma qualche sospetto ce l’ho. Qualcosa nelle aree è successo e avremmo potuto evitare la sconfitta, ma non fa niente. Va avanti la Roma, come merita. Non parlo di stasera, che avrebbe meritato la Samp. Dico in generale, per il calcio italiano che deve avere la Roma protagonista”.

Lei che sa tutto. Chi sarà il prossimo ds della Roma?
Faccio finta di sapere tutto. Potrei saperlo ma non lo dirò mai.

Cosa c’era nell’abbraccio con De Rossi?
Un affetto sincero che nutro per lui e per il padre, Alberto. Gli voglio bene e credo di essere ricambiato. Ho abbracciato anche Kolarov, non lo vedevo da anni.

Che effetto le ha fatto vedere Totti nei panni di dirigente? Che dirigente sarà?
Gli auguro una grande carriera. Non credo che riuscirà a ripetere la carriera avuta in campo, ma ha voglia e ci riuscirà. E’ capitato in un brutto momento, di decisioni immediate. Non sarà facile.

Sulla corsa Champions.
Se è nella testa della Roma lo deve essere anche nella nostra. Per noi è non è un sogno, ma una possibilità che non dobbiamo toglierci. I calciatori della Sampdoria meritano di pensare a un obiettivo serio perché sono forti. La Samp è da posti privilegiati nella classifica.

Escluderebbe un ritorno alla Roma?
Lo escludo. Se rimane la proprietà resto alla Sampdoria, altrimenti sarei un intralcio.

Sulla partita.
La Roma ha un pò rubacchiato… (ride ndc).

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy