Rossi: “Destro? Non parlo di chi non è qui”

“Mi parlate sempre di giocatori che sono in altre squadre, potrei parlare di tantissimi altri elementi che desidero ma non posso avere. Non parlo di nessuno, solo di quelli che vestono la casacca rossoblù”

di Redazione, @forzaroma

Delio Rossi, tecnico del Bologna, in conferenza stampa analizza il mercato della società toccando il tema Destro:

Mi parlate sempre di giocatori che sono in altre squadre, potrei parlare di tantissimi altri elementi che desidero ma non posso avere. Non parlo di nessuno, solo di quelli che vestono la casacca rossoblù. Non siamo al completo, questo è sicuro. La società ne è consapevole e sapevamo che c’era tanto da fare, sono in costante contatto con i dirigenti. Se il completamento arrivasse in tempi più brevi il mio lavoro sarebbe più facile, ma compare tanto per comprare non ha senso. Poi, i giocatori che vengono qui devono avere caratteristiche precise, altrimenti è meglio che non vengano. Parlo anche dal punto di vista caratteriale. Voglio fame sportiva, giocatori ambiziosi di confrontarsi con avversari forti e che abbiano predisposizione al lavoro. Ripeto, il Bologna deve essere considerato il Real Madrid”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy