Rose: “Non avrei dato il rigore, ma sul calcio d’angolo del gol di Zaniolo c’era fuorigioco”

Rose: “Non avrei dato il rigore, ma sul calcio d’angolo del gol di Zaniolo c’era fuorigioco”

Le parole del tecnico del Gladbach al termine del match di Europa League pareggiato 1 a 1 con la Roma

di Redazione, @forzaroma

Niente da fare per la Roma: la partita di Europa League tra i giallorossi e il Borussia Moenchengladbach finisce 1-1 dopo un gol di Zaniolo e un rigore (inesistente) messo a segno da Stindl al 94′. Al termine del match, il tecnico del club tedesco Marco Rose ha rilasciato alcune dichiarazioni.

ROSE IN CONFERENZA STAMPA

I suoi giocatori hanno protestato per un rigore che non c’era. Che ne pensa e cosa pensa del risultato finale?
Il tocco di mano non c’era, evidentemente. Ma le cose sono andate così. Devo dire che sul calcio d’angolo di Zaniolo c’era fuorigioco.

È favorevole al Var nei gironi?
Non sono venuto qui per discutere sui singoli episodi. Non avrei dato quel rigore, capisco l’umore dei tifosi della Roma, ma preferisco mettere questo episodio da parte.

Il motivo della differenza tra campionato e coppa del Borussia e come le è sembrata questa Roma un po’ diversa dal solito. Se l’aspettava così raccolta?
Non c’è alcuna differenza, abbiamo una buona posizione in Europa League, in Bundesliga siamo attaccati. Ci prepariamo bene per tutte le partite. I primi 30’ del primo tempo sono stati giocati bene.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy