Roma, Zaniolo torna a casa: alle 11.30 ha lasciato Villa Stuart senza stampelle – VIDEO

Roma, Zaniolo torna a casa: alle 11.30 ha lasciato Villa Stuart senza stampelle – VIDEO

Il numero 22 è rimasto nella clinica romana per tre giorni dopo l’intervento. Tra un mese il primo controllo

di Valerio Salviani, @vale_salviani

Primo step raggiunto. A tre giorni dall’intervento di ricostruzione del crociato del ginocchio destro, Nicolò Zaniolo ha lasciato Villa Stuart. Questa mattina alle 11.30, dopo la seduta di fisioterapia, il numero 22 della Roma ha fatto ritorno a casa entrando in macchina nel retro nella clinica senza usare le stampelle. Il giocatore comincerà le terapie mentre tra un mese esatto ci sarà il primo incontro con il professor Mariani, che valuterà il percorso di guarigione. Secondo il chirurgo il protocollo di recupero sarà di quattro mesi: non è escluso quindi che possa far parte della Nazionale di Mancini per gli Europei, ma la Roma non ha nessuna intenzione di affrettare le tempistiche.

Nei giorni scorsi Zaniolo, che è sempre rimasto in compagnia di mamma Francesca, papà Igor, la sorellina Benedetta e la fidanzata Sara, ha ricevuto le visite di dirigenti e compagni: l’ultimo è stato De Rossi, che è stato a Villa Stuart insieme a Bryan Cristante. Nicolò ha ricevuto messaggi da Totti e da tanti colleghi nel mondo del calcio, ha parlato col presidente Pallotta e con Paulo Fonseca. Dopo i primi momenti di terrore, viene raccontato in ripresa anche dal punto di vista morale.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy