Roma, Zaniolo a Villa Stuart: oggi l’operazione dopo la rottura del crociato – FOTO – VIDEO

Roma, Zaniolo a Villa Stuart: oggi l’operazione dopo la rottura del crociato – FOTO – VIDEO

Il talento giallorosso, che si è infortunato ieri sera durante la partita con la Juventus, è arrivato intorno alle 9 in clinica accompagnato da mamma Francesca e dalla fidanzata Sara

di Valerio Salviani, @vale_salviani

È un lunedì amarissimo per i tifosi della Roma e per Nicolò Zaniolo. Il talento giallorosso è arrivato in stampelle intorno alle 9 a Villa Stuart accompagnato da mamma Francesca e dalla fidanzata Sara: oggi l’operazione al ginocchio dopo la rottura del crociato anteriore del ginocchio destro con associata lesione meniscale che si è procurato ieri nel primo tempo della partita contro la Juventus. L’intervento chirurgico – che durerà circa 45 minuti- sarà eseguito dal professor Mariani, che ieri è corso nella clinica romana appena ricevuta la notizia dall’Olimpico. Dopo il consulto e gli esami, ecco l’esito che nessuno avrebbe mai voluto sentire. La sua stagione è finita, ora a rischio sono anche gli Europei. Ha raggiunto Villa Stuart anche il vice-presidente della Roma Mauro Baldissoni.

Qualche minuto più tardi, ecco arrivare anche Davide Zappacosta che ha dichiarato: “Sono venuto a salutare Nicolò”.

Alla mezz’ora del primo tempo della partita contro la Juventus, Zaniolo ha recuperato una palla al limite della propria area di rigore e si è involato verso la porta di Szczesny. Poco prima di entrare in area un contatto con de Ligt e Rabiot: immediatamente ha chiesto il cambio ed è scoppiato in lacrime e non ha smesso di piangere durante tutto l’intervento dello staff medico. È stato portato immediatamente in ambulanza a Villa Stuart dove ha ricevuto la notizia della rottura del crociato con lesione del menisco. Al termine del match, bel gesto da parte di capitan Florenzi, che è andato a trovarlo a casa per consolarlo.

Dopo la partita sono arrivate le reazioni di tutto il mondo del calcio: Fonseca ma anche i compagni e gli avversari come Dybala e Buffon hanno mandato il loro messaggio di pronta guarigione a Nicolò, che sui social ha scritto: “Ve lo giuro, tornerò più forte di prima”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy