Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

news as roma

Roma-Verona, le probabili formazioni di Mourinho e Tudor

Getty Images

I giallorossi ritrovano Zaniolo ma perdono Mancini per squalifica: si va verso il ritorno alla difesa a quattro

Redazione

La Roma cerca il ritorno alla vittoria dopo due risultati deludenti contro Genoa (0-0) e Sassuolo (2-2). La squadra di Mourinho ospita sabato alle 18 l'Hellas Verona, distante appena 4 punti dai giallorossi che non possono permettersi di perdere altro terreno. La Champions League è sempre più complicata, ma anche l'Europa League può essere a rischio. Con le assenze di Mancini e Ibanez, Mourinho tornerà quasi certamente alla difesa a quattro con Smalling e Kumbulla mentre sugli esterni verso una maglia da titolare Vina e uno tra Maitland-Niles e Karsdorp. L'inglese può essere in vantaggio viste le ultime prestazioni dell'olandese. Cristante e Oliveira saranno affiancati a centrocampo da Veretout. Non ci sarà Mkhitaryan. In forse anche Zaniolo, mentre tornerà dal 1' Pellegrini.

In casa Verona, invece, Tudor vuole continuare a stupire e provare la scalata europea: Casale, Gunter e Ceccherini in difesa mentre sulla destra il ballottaggio è tra Depaoli e Faraoni. A sinistra confermato Lazovic con Tamez e Ilic coppia in mediana vista l'assenza di Veloso per infortunio. In avanti il tecnico croato difficilmente toccherà il triop Barak, Caprari, Simeone. Tra il cholito e Abraham sarà sfida a distanza per la classifica marcatori.

Le probabili formazioni di Roma-Verona

Roma (4-3-1-2): Rui Patricio; Maitland-Niles, Smalling, Kumbulla, Viña; Cristante, Oliveira, Veretout; Pellegrini; Felix, Abraham. All: Josè Mourinho

Verona (3-4-2-1): Montipò; Casale, Gunter, Ceccherini; Depaoli, Tameze, Ilic, Lazovic; Barak, Caprari; Simeone. All: Igor Tudor