Roma-Torino, la rabbia dei granata dopo l’espulsione di Singo: “Abisso vergogna”

La panchina degli ospiti ha protestato anche in occasione del vantaggio giallorosso

di Redazione, @forzaroma

Tredici minuti di gioco nel primo tempo di Roma-Torino e la partita cambia. Singo, già ammonito per un fallo in scivolata su Mkhitaryan, entra con il piede a martello su Spinazzola, che rimane a terra dolorante con i sanitari giallorossi subito in campo a soccorrerlo. Qualche secondo di attesa e poi il direttore di gara, il signor Rosario Abisso della sezione di Palermo, sventola il secondo giallo e quindi il rosso per l’esterno di Giampaolo. Dalla panchina granata iniziano delle pesanti proteste dei confronti del fischietto: “Vergognati, siete delle m…“. Rimasto in dieci, il tecnico degli ospiti ha prima spostato Lukic sulla fascia, poi ha inserito Ansaldi togliendo Gojak e passando a un assetto più difensivo. Le proteste della panchina del Toro sono arrivate anche in occasione del gol romanista, a causa dell’intervento di Mancini su Belotti che ha dato il via alla rete di Mkhitaryan: “Vallo a vedere, era fallo“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy