Roma, tifosi spaccati su Di Francesco: “Ma Monchi è da mandare via”

Roma, tifosi spaccati su Di Francesco: “Ma Monchi è da mandare via”

Nella Capitale i romanisti si dividono sul futuro del tecnico, nel mirino c’è soprattutto il d.s. spagnolo. E in molti chiedono che sia Totti a prendere in mano la situazione

di Redazione, @forzaroma

Tra i tifosi della Roma questa mattina ci sono pareri differenti sul futuro di Di Francesco. Come riporta Gazzetta.it, i tifosi sono spaccati sulla decisione a proposito della panchina giallorossa. C’è chi vorrebbe che il tecnico abruzzese rimanesse e chi invece pensa che la colpa della disfatta della Roma sia principalmente la sua. Tra le radio e i vari commenti sui social però, trapela sicuramente il fatto che Monchi deve lasciare Roma. Specialmente dopo la contestazione, con botta e risposta dello stesso dirigente spagnolo, all’aeroporto di Oporto per il volo di ritorno.

Allenatore e dirigenza a parte, c’è un gran numero di voci che chiama all’aiuto dell’ex capitan Totti. Tra i vari commenti i tifosi richiederebbero proprio un intervento più diretto dell’ex numero 10 nelle dinamiche societarie. E in questo clima bollente, i fans giallorosso non risparmiano nessuno: “Zaniolo da esterno lo stiamo perdendo”, “Nzonzi non deve più giocare”, “Dzeko è sempre isterico, non si sopporta più”. C’è n’é per tutti. Anche per Florenzi. Dopo il rigore concesso ieri sera sono in tanti a criticare il terzino giallorosso, mentre tanti altri tifosi ne prendono le parti dandogli del “figlio di Roma” e giustificando l’errore di ieri come un “errore che ci sta”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy