Roma-Spezia, Ryan Friedkin scuro in volto a fine primo tempo

Il vice presidente è rimasto qualche minuto a parlare con Tiago Pinto

di Redazione, @forzaroma

Le telecamere non possono ingannare, e stavolta neanche il volto di Ryan Friedkin. Il vice-presidente della Roma, oggi unico della famiglia in tribuna, alla fine del primo tempo della partita con lo Spezia (terminato sul punteggio di 1-1) era visibilmente scuro in volto. Quando le squadre sono rientrate negli spogliatoi lui è rimasto accanto a Tiago Pinto (in tribuna c’è anche Fienga) a parlare per qualche minuto, senza lasciare gli spalti. Sono ore travagliate per la società: Fonseca si gioca il futuro in panchina, Dzeko quello da capitano e da giocatore della Roma.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy