Roma, Smalling si ferma per un’intossicazione alimentare: si è allenato a parte

Le sue condizioni verranno valutate giorno per giorno in vista della partita di domenica contro il Parma

di Redazione, @forzaroma

Nuovo problema in casa Roma. Chris Smalling non si è allenato in gruppo per una forte intossicazione alimentare che lo mette in dubbio in vista della partita contro il Parma in programma domenica alle 15 allo stadio Olimpico. Le sue condizioni verranno valutate giorno per giorno e Fonseca spera di recuperarlo in tempo vista l’emergenza in difesa. Per l’ex Manchester United è il secondo stop da quando è tornato alla Roma a fine mercato: a metà ottobre si era fermato per una distorsione al ginocchio che l’ha tenuto fuori per due settimane, saltando le partite di campionato con Benevento e Milan e quella di campionato contro lo Young Boys.

Adesso un’altra tegola che rischia di mettere in difficoltà Fonseca: con Kumbulla e Fazio in quarantena con il coronavirus, Mancini, Ibanez e Juan Jesus sarebbero in caso di assenza gli unici difensori a disposizione del portoghese. In difesa potrebbe scalare Cristante come già successo a Verona nella prima partita di campionato della stagione. Oppure Fonseca potrebbe tornare al 4-2-3-1 schierando Mancini e Ibanez con Karsdorp e Spinazzola esterni.

Valerio Salviani
Marco Prestisimone 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy