Roma, scontro tra ex. Giannini risponde a Portaluppi: “Arrivava ubriaco all’allenamento”

Roma, scontro tra ex. Giannini risponde a Portaluppi: “Arrivava ubriaco all’allenamento”

Il tecnico del Gremio: “A Roma mi ha rovinato lui”. L’ex capitano giallorosso: “Quando vedevamo Renato in quelle condizioni, Liedholm lo faceva prendere e portare al riparo da occhi indiscreti”

di Redazione, @forzaroma

Pesante botta e risposta tra due ex giocatori della Roma, Renato Portaluppi e Giuseppe Giannini. L’attuale tecnico del Gremio, come riportato da “La Gazzetta dello Sport”, aveva accusato l’ex capitano della Roma per non essere riuscito a incidere nella capitale: “A Roma mi ha rovinato Giannini, mi si è messo contro, lui e Massaro non mi passavano mai la palla”.

Nel pomeriggio di ieri è arrivata su Centro Suono Sport la replica di Giannini, una risposta non leggera al suo ex compagno di squadra: “Non ho mai avuto problemi con Renato. Accadde solo un episodio in campo, quando in un derby, a seguito di un gol di Di Canio, rimproverai Renato per non esser rientrato in difesa. Mi rispose a tono che lui era un attaccante e che non era tenuto a rientrare. Era un ragazzo simpatico, nelle partitine scommettevamo che se uno perdeva doveva portare in braccio per 50 metri l’altro, spesso e volentieri perdeva, forse si è arrabbiato per questo. A volte non era molto lucido, non voglio infierire. Ho giocato 16 anni alla Roma, credo sia stato l’unico calciatore nella mia carriera giallorossa ad arrivare ubriaco all’allenamento mattutino, in queste occasioni Liedholm lo faceva prendere e portare al riparo da occhi indiscreti. Con tutto il rispetto per lui, che ha anche vinto in questi giorni da allenatore e sta facendo ottime cose, ma tirare melma gratuita su altre persone, mi sembra esagerato. Mi dispiace perchè nei momenti di difficoltà alla Roma sono stato uno dei pochi a sostenerlo, da capitano come era giusto che fosse”.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. gigisan1 - 2 anni fa

    incredibile….meno male che nessuno dei due giochi più con la Roma

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. gigisan1 - 2 anni fa

    Roma e la Roma hanno visto di tanto in tanto grandi calciatori(vedi Totti- CERESO-FALCAO-BATISTUTA-DI BARTOLOMEI-PRUZZO-CONTI Bruno-) calcare l’erba dell’olimpico ma, purtroppo, anche delle gran “pippe” come diciamo noi a Roma che non ci hanno fatto vincere nulla. Andavo allo stadio a Roma più di 35 anni fa e mi ricordo cosa era la Roma e quanto pativamo in curva, ogni partita. Se penso ai Di Bartolomei, Turone, Santarini Cordova(anche se in un periodo ha respirato dall’altra sponda)de nadai, Loris Boni, Benetti, Antonelli, Odoacre Chierico, Paolo Conti etc etc, e vedo oggi la Roma, pur con tutti i suoi limiti, pur rispettando le persone se il mio pensiero va a sti due mi domando coma abbia fatto la Roma a falli giocà.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy