Roma-Sampdoria, Eder: “Non pensiamo alla Champions”, Osti: “Stiamo facendo cose straordinarie”

Le parole del brasiliano prima del match contro la Roma

di Redazione, @forzaroma

Ecco le parole di Eder ai microfoni di Sky prima di Roma-Sampdoria.

EDER SKY

Si parla di tante squadre per la corsa alla Champions ma mai della Sampdoria. Se vincete stasera andate a meno uno dal Napoli, ci pensate ogni tanto?

No, il nostro campionato prevede di stare dalla parte sinistra della classifica, siamo lì e non pensiamo a niente, solo di fare una grande partita questa sera. E’ una partita molto difficile

E’ arrivato Eto’o, all’inizio è stato un po’ difficile ambientarsi, poi il gruppo lo ha metabolizzato e sembra essere diventato un valore per l’attacco.

Non è stato mai un problema. Quando si arriva è normale che ci si metta un po’ ad entrare nei meccanismi della squadra, ma sapevamo che avrebbe dato un grande contributo alla squadra.

 

OSTI (d.s Samp) A SKY

Siamo partiti con un obiettivo che era quello di stare nella parte sinistra della classifica, ci stiamo riuscendo e siamo contenti del campionato fatto fino a qui. La Sampdoria fino ad adesso ha fatto cose straordinarie, impensabili prima dell’inizio del campionato. E’ chiaro che ci piace stare lì e ci piace poter confrontarci ogni domenica con squadre importanti. Oggi c’è la Roma, una grandissima partita ma dobbiamo aspettare prima di pensare in grande.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy