Roma, Sambenedettese ko 4-2: bene Villar e Calafiori, Mkhitaryan scalda i motori – FOTO

I giallorossi centrano la prima vittoria del precampionato contro la squadra di Montero

di Redazione, @forzaroma

La Roma non fallisce la prima amichevole di questa preparazione estiva atipica. A Trigoria arriva la Sambenedettese di Paolo Montero, ex difensore della Juventus alla guida della squadra di Serie C. La squadra di Fonseca – orfano di tanti nazionali e infortunati – vince 4-2, anche se il match va diviso in due tempi anche per quanto riguarda la formazione in campo. Nella prima frazione di gara c’è la Roma A, schierata con la difesa a tre Ibanez, Fazio, Jesus. Karsdorp e Calafiori sulle fasce con Veretout e Diawara a formare il tandem in cabina di regia. Villar viene schierato in posizione di trequartista dietro a due falsi nueve come Perotti e Mkhitaryan. I giallorossi partono subito forte, andando in vantaggio dopo 5 minuti con Jordan Veretout e raddoppiando al 10’ con Perotti. Mattatore assoluto del primo tempo sicuramente Villar, che gestisce il pallone con grande personalità e qualità, arrivando con facilità dentro l’area e distribuendo assist. Lo spagnolo terminerà i suoi 46 minuti con due assist all’attivo: quello per Perotti e per il 3-1 segnato da Mkhitaryan dopo una bella serpentina dell’ex Elche. Al riposto, però, si va solo sul 3-2 per la doppietta di Maxi Lopez: l’attaccante argentino segna due volte su rigore, concessi per i falli commessi da Fazio e Karsdorp. Tante occasioni da una parte e dall’altra, soprattutto con Villar e Mkhitaryan per la Roma.

SECONDO TEMPO – Nella ripresa cambia tutto ed entrano gli 11 della Primavera, contando anche un giovane come Mirko Antonucci, e per questo in panchina arriva Alberto De Rossi. La partita è equilibrata inizialmente, la Sambenedettese cambia qualche elemento (escono anche Maxi Lopez e Botta) ma in ogni caso non riesce a impensierire più di tanto Boer. Soprattutto col passare dei minuti, i giallorossi prendono campo con le squadre allungate e collezionano una chance dietro l’altra. Una di queste viene capitalizzata da Mirko Antonucci, che poi ha anche due occasioni nitide per fare doppietta. Nel finale arrivano anche due pali firmati da Seck e Riccardi, tra i protagonisti e i veterani a guidare gli 11 di De Rossi. Finisce 4-2: prossimo appuntamento mercoledì contro il Frosinone.

 

LA CRONACA DELLA PARTITA

PRIMO TEMPO

45’+1 – Finisce qui il primo tempo: 3-2 per la Roma.

42′ – La Samb accorcia di nuovo le distanze: Maxi Lopez va in gol spiazzando Pau Lopez, un rigore identico al primo.

41′ – Altro rigore per la Sambenedettese: fallo di Karsdorp su Chacon.

31′ – GOL DELLA ROMA! GRANDE GIOCATA DI VILLAR: SERPENTINA E ASSIST PER MKHITARYAN CHE NON SBAGLIA!

30′ – Primo cambio per la Sambenedettese: fuori Chacon per infortunio.

27′ – Si riparte dopo la pausa

25′ – Cooling break in campo. Squadre in panchina a rinfrescarsi e a ricevere qualche indicazione dai rispettivi allenatori

25′ – Maxi Lopez spiazza Pau Lopez accorciando le distanze

24′ – Calcio di rigore per la Sambenedettese per fallo di Fazio su Ruben Botta

23′ – Incredibile Mkhitaryan: l’armeno scappa via e si presenta solo davanti a Nobile. Il suo cucchiaio però finisce a lato

22′ – Ibanez si fa soffiare il pallone da Maxi Lopez che serve Nocciolini. A tu per tu con Pau Lopez l’attaccante si fa ipnotizzare, sprecando una grande occasione

22′ – Botta prova a servire in profondità Maxi Lopez. Pau Lopez esce con sicurezza

20′ – Brivido per la Roma. Liporace mette in mezzo da sinistra e pallone che danza pericolosamente sulla linea di porta

19′ – Grande azione di Botta, che dribbla nettamente Veretout e crossa morbido per Nocciolini. L’attaccante di testa non trova lo specchio della porta

18′ – Scorribanda centrale di Karsdorp, con un tunnel sull’avversario. L’uno-due con Mkhitaryan però non si concretizza

17′ – Possesso palla prolungato della Roma, che con il palleggio veloce prova a stanare la squadra rossoblù

15′ – Cross insidioso allontanato bene dalla difesa giallorossa

15′ – Trillo mette in mezzo da sinistra. Fazio interviene e concede calcio d’angolo

14′ – Lavilla prova a inseguire un pallone sulla fascia destra. Servizio troppo lungo per l’esterno

13′ – Calafiori con il sinistro prova a trovare Villar in area di rigore. Passaggio non precisissimo e difesa che recupera la sfera

12′ – Ancora Villar protagonista: tiro di sinistro respinto con i pugni da Nobile

12′ – Un Villar molto ispirato stoppa un pallone difficile e si guadagna la punizione dopo il fallo di Rocchi. Ottimo inizio dello spagnolo

10′ – Mkhitaryan serve Villar che mette subito in mezzo per Perotti. L’argentino sbuccia la conclusione ma trova comunque la rete del 2 a 0

10′ – RADDOPPIO DELLA ROMA! PEROTTI VA IN GOL!!!

9′ – Ottima uscita bassa della Roma: Juan Jesus trova Mkhitaryan che chiede il pallone di ritorno a Perotti. Il Monito sbaglia il servizio in campo aperto per l’armeno

8′ – Lavilla in verticale verso Botta. Pulisce tutto la difesa giallorossa

7′ – Juan Jesus imposta con il lancio verso Calafiori. Difettoso il controllo dell’esterno giallorosso

5′ – Mkhitaryan serve sulla corsa Calafiori. Palla messa in mezzo con il contagiri e botta volante di Veretout

5′ – GOL DELLA ROMA! SBLOCCA TUTTO VERETOUT!!!

4′ – Villar subito protagonista al centro della manovra giallorossa. Forte però il pressing della Sambenedettese

2′ – Prima conclusione del match. Villar riceve da Karsdorp, si gira in area di rigore e tira. Para Nobile

1′ – Palla in verticale verso gli attaccanti romanisti, esce Nobile che si disimpegna bene con i piedi

1′ – Primo possesso per la Roma. Inizia così la stagione romanista

SECONDO TEMPO

90’+1 – Termina qui il match: la Roma batte la Sambenedettese 4-2.

88′ – Maledizione palo per la Roma: ne arrivano due con Seck e Riccardi dopo un’altra grande occasione per Antonucci davanti al portiere.

80′ – Grande chance per la Roma in contropiede: Ciervo spara addosso al portiere, poi Riccardi in scivolata non riesce a insaccare.

79′ – Rischia la Roma: uscita fuori tempo di Boer, la Sambenedettese non ne approfitta.

75′ – Azione molto bella di Riccardi, che resiste a un contrasto e punta la porta: tiro deviato.

72′ – Cooling break per le due squadre in campo.

68′ – POKER DELLA ROMA: GOL DI ANTONUCCI! Grande cavalcata di Ciervo sulla destra e palla dentro per l’ex Vituria Setubal.

66′ – Cambio per la Roma: dentro Ciucci per Astrologo.

59′ – Riccardi e Antonucci provano a guidare la Roma, il classe 2001 rimpallato in area di rigore al momento del tiro dopo la palla dell’esterno.

51′ – Sambenedettese vicina al pareggio con Cardone, dopo un palo arrivato al termine di una carabola fortunata.

45′ – Inizia il secondo tempo: cambia completamente le formazioni e per la ROma entrano i giovani della Primavera di De Rossi, che va in panchina.

Ecco gli 11 della Roma nel secondo tempo: Boer; Bouah, Morichelli, Trasciani, Seck; Simonetti, Astrologo, Riccardi; Ciervo, Antonucci, Bamba.

TABELLINO

PRIMO TEMPO – AS ROMA (3-4-1-2): Pau Lopez; Fazio, Ibanez, Juan Jesus; Karsdorp, Diawara, Veretout, Calafiori; Villar; Mkhitaryan, Perotti.
All.: Fonseca.
A disposizione: Boer, Astrologo, Simonetti, Ciervo, Seck, Bamba, Trasciani, Bouah, Ciucci, Morichelli, Antonucci, Riccardi.

SECONDO TEMPO – AS ROMA (4-3-3): Boer; Bouah, Morichelli, Trasciani, Seck; Simonetti, Astrologo (dal 66′ Ciucci), Riccardi; Ciervo, Antonucci, Bamba.
All.: De Rossi.

SAMBENEDETTESE (4-4-2): Nobile; Lavilla, Biondi, Di Pasquale (dal 46′ Enrici), Liporace ( dal 46′ Magliulo); Botta (dal 46′ Cardoni), Rocchi (dal 46′ De Ciancio), Angiulli (dal 46′ Masini), Trillò (dal 30′ Chacon); Nocciolini (dal 46′ Lescano), Lopez (dal 46′ Occhiato).
A disp.: Laborda
All. Paolo Montero

Arbitro: Sig. Simone Gallipò di Firenze
Assistente 1: Sig.ra Giulia Tempestilli di Roma 2
Assistente 2: Sig.ra Veronica Vettorel di Latina

Marcatori: 5′ Veretout, 10′ Perotti; 24′ rig. Maxi Lopez, 31′ Mkhitaryan, 42′ rig. Maxi Lopez, 68′ Antonucci

Ammoniti: –

Espulsi:

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy