Roma, risentimento muscolare per Schick: salta il Benevento. Problemi anche per Nainggolan

Nuovi guai fisici per l’attaccante ceco: nei prossimi giorni gli esami strumentali. Affaticamento all’adduttore per Radja, le sue condizioni verranno valutate giorno per giorno

di Redazione, @forzaroma

Slitta ancora una volta l’esordio da titolare di Patrik Schick con la maglia della Roma: l’attaccante ceco non sarà convocato per il match di mercoledì contro il Benevento a causa di un nuovo risentimento muscolare al retto femorale sinistro, lo stesso che lo aveva costretto a saltare la sfida con l’Atletico. Nei prossimi giorni il calciatore giallorosso sarà sottoposto ai consueti esami strumentali. Affaticamento all’adduttore per Radja Nainggolan: le sue condizioni verranno valutate giorno per giorno.

NUOVA TEGOLA PER SCHICK – Il nuovo infortunio muscolare di Schick arriva a pochi giorni dall’edema muscolare al retto femorale della gamba sinistra. Era l’8 settembre, vigilia della sfida rinviata contro la Samp. Due giorni dopo altri accertamenti hanno evidenziato un miglioramento. Out nella prima di Champions contro l’Atletico Madrid, di nuovo in campo negli ultimi minuti del match di sabato contro il Verona, oggi il secondo risentimento muscolare. Non c’è pace per Schick.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy