Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

news as roma

Roma, allenamento senza i nazionali sotto la pioggia: individuale per Zaniolo

Getty Images

Alle 10.30 squadra in campo al Fulvio Bernardini. Tanti Primavera aggregati, out 13 giocatori per le convocazioni

Redazione

È andato in scena oggi alle 10.30 il primo allenamento della Roma a Trigoria senza i nazionali. Mourinho dovrà fare a meno di tredici dei suoi ragazzi, impegnati in settimana in giro per il mondo: Nations League, qualificazioni mondiali e amichevoli internazionali gli impegni dei giallorossi. Tra i non convocati in ambito nazionale ci sono Villar e Borja Mayoral: i due spagnoli hanno giocato complessivamente 123 minuti (sommati insieme), senza avere la possibilità di mettersi in mostra per essere scelti da Luis Enrique in ottica fasi finali di Nations League. Diverso invece il discorso per Mancini e Ibanez ("anche sotto la pioggia", il suo tweet a proposito dell'allenamento di oggi) che, nonostante buone prestazioni e presenze continue tra campionato e coppa, non sono stati presi in considerazione da Mancini (Roberto) e Bacchi (CT Brasile). Sempre a Trigoria resterà anche Karsdorp, non convocato da Louis Van Gaal, che gli preferisce Dumfries sulla corsia destra.

Infortunio Zaniolo: come sta e quando rientra

Ha voluto rinunciare alla chiamata dell'Italia Nicolò Zaniolo, convocato in seguito al forfait di Pessina. Il giocatore dell'Atalanta, a causa di un infortunio maturato nei giorni scorsi, è ritornato a Bergamo e il primo nome in lizza per lo staff azzurro è stato proprio quello del ventidue giallorosso. Ma viste le due sostituzioni forzate nelle gare con Lazio ed Empoli per via di un affaticamento muscolare, ha parlato con Mourinho e ha deciso di non rischiare. Soprattutto perché al ritorno dalla pausa nazionali la Roma dovrà vedersela con un filotto di partite molto complicate: Juventus in trasferta, Napoli in casa, Cagliari in trasferta e Milan in casa.

 Getty Images

Niente controlli strumentali per il talento della Roma, che dovrebbe tornare a disposizione di Mou per la partita di Torino. Nella seduta di questa settimana Zaniolo ha lavorato a parte, cercando di riprendere la forma migliore, quella che sta lentamente ritrovando in campo partita dopo partita con quegli strappi che l'hanno reso uno dei giocatori più promettenti del panorama calcistico italiano.

I giocatori della Roma convocati con le rispettive nazionali

ITALIA: Cristante-Pellegrini

ARMENIA: Mkhitaryan

URUGUAY: Vina

ALBANIA: Kumbulla

PORTOGALLO: Rui Patricio

FRANCIA: Veretout

INGHILTERRA: Abraham

GUINEA: Diawara

GAMBIA: Darboe

UZBEKISTAN: Shomurodov

ITALIA U21: Calafiori

ITALIA U20: Bove