Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

news as roma

Roma, Riccardi torna in campo con la Primavera ma aspetta il mercato di gennaio

LaPresse

Il talento giallorosso non è stato inserito in lista da Mourinho e, dopo la stagione in prestito al Pescara e un'estate da esubero, Pinto dovrà trovargli una sistemazione

Redazione

Dopo due settimane di sosta la Roma primavera riprende il suo cammino battendo 3-0 in trasferta il Pescara, con un rinforzo in più. Si tratta di Alessio Riccardi, trequartista classe 2001 e tra i talenti più luminosi messi in mostra dal settore giovanile giallorosso e lanciato da mister Alberto De Rossi. Da lui ci si aspettava un impatto diverso nel calcio dei professionisti, invece il giocatore classe 2001 alla sua prima avventura fuori da Trigoria, proprio con la maglia del Pescara in Serie B, ha trovato pochissimo spazio collezionando appena 9 presenze e mai per più di 45 minuti in campionato. Riccardi è rientrato a Roma in estate e non ha trovato altre sistemazioni, complice probabilmente anche uno status economico pesante per un giovane della sua età che si sta affacciando ora nel calcio dei grandi.

Il trequartista, 11 gol in 19 partite di campionato con la Primavera della Roma di cui era il vero leader tecnico, è finito nella lista degli esuberi che Pinto avrebbe dovuto piazzare e che invece sono rimasti a Trigoria. Riccardi non è stato inserito in lista, così oggi è tornato in campo con la Primavera da fuoriquota, giocando da titolare e restando in campo 86 minuti. Per De Rossi è stato un elemento importante di esperienza visto che c'erano molti giovanissimi dell'Under 18. Di certo a gennaio Pinto proverà nuovamente a trovargli una sistemazione, sia per un fattore economico che tecnico, dal momento che Riccardi è un patrimonio della Roma e, dopo aver concluso il ciclo con la Primavera, di certo tornare a giocare nel settore giovanile rappresenta un passo indietro nella sua crescita.