Roma, restyling societario: Baldissoni nuovo vicepresidente. Carica ElSha: “Dimostriamo chi siamo”

Roma, restyling societario: Baldissoni nuovo vicepresidente. Carica ElSha: “Dimostriamo chi siamo”

In giornata anche l’ok all’estradizione di Mastrelli per gli scontri di Liverpool-Roma

di Redazione, @forzaroma

Una Roma intenzionata a cambiare. Dentro e fuori dal campo. La notizia più importante di questa giornata arriva dal fronte societario: Guido Fienga è stato infatti nominato nuovo Chief Executive Officer del club. L’annuncio è arrivato direttamente dal presidente Pallotta. “Guido condurrà la Società verso la prossima fase del nostro percorso di crescita e di sviluppo”, ha dichiarato il presidente. “Sarà lui il responsabile delle attività quotidiane e dei progetti a lungo termine del Club, nel processo che sta portando l’AS Roma a diventare una Società economicamente sostenibile e di successo, dentro e fuori dal campo”. Contestualmente, Mauro Baldissoni sarà promosso a vicepresidente esecutivo della Roma.

EL SHAARAWY – Poi c’è il campo, con la sfida delicata e fondamentale in ottica quarto posto contro l’Atalanta di domenica pomeriggio, che sarà arbitrata da Calvarese. Della trasferta di Bergamo ha parlato ai canali ufficiali del club giallorosso Stephan El Shaarawy“Sarà una gara molto complicata. Tutte le volte che abbiamo giocato lì abbiamo avuto difficoltà, come le squadre che l’affrontano in casa. Hanno una grande forza dal punto di vista fisico, soprattutto davanti stanno attraversando un momento di continuità nei gol”.

Un match che vale tanto per l’obiettivo Champions: “Sarà uno scontro diretto, fondamentale per noi, per dare ancora di più un segnale di continuità nel rendimento, quello che un po’ alla Roma è mancato nell’ultimo periodo”, ricorda l’esterno giallorosso. Intanto oggi a Trigoria De Rossi si è allenato con i compagni per il secondo giorno consecutivo, mentre Perotti, Juan Jesus e Fazio hanno proseguito con il lavoro individuale.

BARRIOS – Giocatori del presente, giocatori del futuro. Come sempre in questi giorni, fino a fine mese, tiene banco il calciomercato, con il ds Monchi alla ricerca di qualche occasione per rinforzare la rosa di Di Francesco. Piace in particolare Wilmar Barrios, centrocampista colombiano del Boca Juniors. Monchi cerca una formula conveniente dal punto di vista economico: l’offerta al club argentino sarebbe un prestito secco di sei mesi e obbligo di riscatto a giugno. Per la difesa l’obiettivo numero uno resta Mancini dell’Atalanta, ma in giornata si è registrata una frenata. Il giocatore infatti vorrebbe restare a Bergamo fino a fine stagione.

LIVERPOOL – E infine ci sono le notizie extra-campo. Nel pomeriggio la Corte di Cassazione di Roma ha infatti dato il suo ok all’estradizione di Simone Mastrelli, il tifoso giallorosso accusato di lesioni aggravate e adunata sediziosa prima della partita Liverpool-Roma dello scorso aprile. Negli scontri prima della semifinale di andata di Champions League rimase gravemente ferito il tifoso dei Reds Sean Cox.

Antonio Scali

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy