Roma, quanti acquisti da serie inferiori. Con Inghilterra e Spagna i maggiori affari

Secondo il CIES, i giallorossi hanno comprato il 17% dei calciatori da campionati meno prestigiosi

di Redazione, @forzaroma

Il CIES, gruppo di ricerca svizzero specializzata nell’analisi dei dati del mondo del calcio, ha condotto uno studio sui trasferimenti delle grandi squadre europee dal 2005 ai giorni d’oggi. Analizzato anche il comportamento della Roma, che è risultato, a paragone con United, Bayern Monaco, PSG e Real Madrid, il club che ha acquistato più giocatori dalle serie inferiori e la seconda a comprarne di più dai campionati non appartenenti all’UEFA; il 27% dei calciatori arrivati sono stati acquistati dalla Serie A, mentre il 33% proviene dai cinque principali campionati europei: di questi, i Paesi che hanno stretto maggiori affari con i giallorossi sono l’Inghilterra (13 calciatori sono arrivati da lì) e la Spagna con 12.

Schermata 2018-01-18 alle 17.55.39

 

Schermata 2018-01-18 alle 17.55.51

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy