Roma-Qatar, la conferma dall’emirato: “Ci sono state trattative, ma con un ente privato”

Roma-Qatar, la conferma dall’emirato: “Ci sono state trattative, ma con un ente privato”

Le ultime indiscrezioni vedrebbero il proprietario del fondo QSI e del Psg, Nasser Al-Khelaifi, voler mettere l’ultima parola sull’eventuale operazione. Da Trigoria continuano a smentire

di Redazione, @forzaroma

Nell’ultimo mese sono state tante le voci di un interesse da parte del Qatar per la Roma. Arrivano nuovi indizi. “Ci sono state delle trattative, non attraverso canali ufficiali, ma privati. A che punto siano, non si sa”. ha detto una fonte qualificata dell’emirato all’Adnkronos. Contatti che però non sarebbero avvenuti direttamente con il QSI (Qatar Sports Investement), ma con un ente privato. In questo scenario non è ancora chiara la posizione del presidente del fondo e del Psg, Nasser Al -Khelaifi. “Lui vorrebbe mettere l’ultima parola” dice la fonte che aggiunge: “Le trattative ci sono state, ma non si sa dove siano arrivate”. Intanto da Trigoria continuano ad arrivare forti smentite, mentre la notizia sembrerebbe esser stata addirittura oggetto di discussione all’interno dell’incontro dello scorso 3 aprile tra il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte e l’emiro del Qatar, Tamim bin Hamad Al Thani. “Ho sentito che state per comprare la Roma”, avrebbe chiesto scherzando il Premier all’emiro che probabilmente sorpreso ha risposto solamente con un sorriso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy