Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

news as roma

Roma pronta ad aprire la campagna abbonamenti: è la prima società in Italia

Getty Images

Il club conta di aprire le vendite tra questa e la prossima settimana. Allo studio gli ultimi dettagli

Valerio Salviani

La Roma si prepara per lanciare la campagna abbonamenti 2021/22 e sarà la prima società in Italia a farlo nel post Covid. A Trigoria si stanno studiando gli ultimi dettagli, l'obiettivo è riuscirci tra questa settimana e la prossima. Un passo importante che il club avrebbe voluto compiere già in estate, ma che a causa dell'incertezza dovuta alle chiusure era stato rimandato. Adesso, con la situazione che sembra finalmente sotto controllo e la capienza massima che sta per essere aumentata rispetto all'attuale 50%, la Roma ha deciso di tornare alle origini. La grande risposta dei tifosi in queste prime giornate è stata un fattore che ha contribuito a convincere i vertici del club a studiare e lanciare la nuova campagna.

 Getty Images

Abbonamenti Roma: quando si potranno comprare

"La Roma è tra le squadre che stanno spingendo per avere parametri certi per far entrare i tifosi. Pacchetti? Penso che si inizierà vendendo i biglietti, poi magari si potrà passare a una promozione per il resto dell'anno. Prima ci arriviamo prima saremo contenti tutti" aveva detto Fienga in un'intervista dello scorso giugno. Da quel giorno le cose sono decisamente cambiate. Anche Mourinho ha fatto la sua parte, battendo più volte sul tasto tifosi e sulla capienza "che non è abbastanza". La Roma sta studiando la campagna abbonamenti sul 50% delle capienza, con la possibilità di aumentare le disponibilità al momento in cui sarà consentito. L'esempio sarà certamente seguito da altri club di Serie A, che come la Roma stavano studiando una via possibile per ritornare a fidelizzare i tifosi.