Roma-Napoli, probabili formazioni: Smalling in panchina, Cristante centrale. Gattuso con Mertens

Fonseca in avanti calerà il tris d’assi, con Pellegrini ed El Shaarawy in supporto a Dzeko

di Redazione, @forzaroma

Archiviare subito la sconfitta con il Parma, prendendo energie positive dalla sfida europea vinta a Kiev contro lo Shakhtar, che ha consolidato la posizione giallorossa a livello internazionale. E’ una Roma proiettata al campionato quella che affronterà il Napoli nel posticipo di Serie A di scena allo Stadio Olimpico domenica alle 20.45. Gli azzurri saranno l’ultimo ostacolo prima della sosta delle nazionali, che potrà permettere a Fonseca di recuperare qualche indisponibile eccellente, come Mkhitaryan e Veretout, in vista del doppio confronto con l’Ajax di inizio aprile.

Contro i partenopei Smalling dovrebbe accomodarsi in panchina, con Cristante riproposto dall’inizio al centro del trio difensivo insieme a Mancini e Ibanez a difesa di Pau Lopez. Sulle fasce i titolari, Karsdorp a destra e Spinazzola a sinistra, mentre lo scudiero di Villar potrebbe essere Diawara, che sta offrendo nell’ultimo periodo prestazioni convincenti anche come sostituto di Veretout. Pellegrini ed El Shaarawy agiranno sulla trequarti a supporto di Dzeko, un trio fresco e riposato che avrà il compito di mettere in difficoltà la difesa di Gattuso.

Getty Imagesllegrini

 

Il tecnico azzurro avrà le scelte obbligate in difesa, viste le assenze di Di Lorenzo per squalifica e di Rrahmani per infortunio. Davanti a Ospina ecco Hysaj a destra e l’ex Mario Rui a sinistra, con la coppia centrale formata da Maksimovic – in vantaggio su Manolas – e Koulibaly. Bakayoko potrebbe sedere in panchina, per una mediana che sarà composta da Demme e Fabiàn. Il punto di forza di Gattuso sarà l’attacco: con Lozano ancora out di nuovo una chance per Politano, che supporterà insieme a Zielinski e Insigne il belga Mertens. Attenzione al ballottaggio in avanti, vista la condizione sempre più crescente del talento Osihmen.

 

Roma-Napoli, le probabili formazioni

 

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Cristante, Ibanez; Karsdorp, Villar, Diawara, Spinazzola; Pellegrini, El Shaarawy; Dzeko. Allenatore: Fonseca.

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina, Hysaj, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Demme, Fabiàn; Politano, Zielinski, Insigne; Mertens. Allenatore: Gattuso.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy