Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

news as roma

Roma-Napoli, Mourinho convoca il Primavera Missori: prima volta per il terzino

Getty Images

In conferenza stampa lo Special One ha detto: "Vedrete la nostra panchina domani, non ci sono giocatori scarsi ma ragazzini di 17-18 anni. C'è Missori"

Redazione

"Vedrete la nostra panchina domani, non ci sono giocatori scarsi ma ragazzini di 17-18 anni. C'è Missori". Queste parole sono state pronunciate da Mourinho nella conferenza stampa di oggi. Per sua stessa ammissione "per costruire una rosa serve tempo", nell'attesa però lo Special One deve correre ai ripari anche se questo vuol dire portare in panchina ragazzi come Filippo Missori, terzino classe 2004 della Primavera alla prima convocazione nella squadra dei grandi. Le dichiarazioni di Mourinho nel post-partita di Bodo hanno scosso l'ambiente giallorosso. Il tecnico portoghese ha lasciato intendere che oltre ai titolari, la rosa non è all'altezza di giocare neanche una partita nella terza competizione europea. Se mandando in campo le seconde linee c'è il rischio di subire imbarcate allora attingerà altrove. Questo è proprio quello che il tecnico portoghese sta facendo.

I numeri di Missori

Nella campionato primavera attualmente in corso Missori conta 4 presenze (le prime sotto la guida di De Rossi), 3 vittorie e un pareggio. Il ragazzo vanta i suoi maggiori successi in U15 e U17 dove ha vinto due scudetti. E' un terzino che può giocare sia a destra che a sinistra, ma può essere adattato anche a difensore centrale. Nel luglio scorso ha firmato un contratto che lo legherà alla società fino al 2024.