Roma, Monchi è già al lavoro: taglio del monte ingaggi e due grandi colpi

I progetti del nuovo ds non cambierebbero anche nell’eventualità di un terzo posto in classifica: la società ha già previsto una riduzione del 20% degli stipendi e due acquisti di alto profilo. Ma non è detto che si tratti di Kessié e Pellegrini

di Redazione, @forzaroma

Dopo la sconfitta nel derby la Roma inizia a mettere in discussione anche il secondo posto, che vorrebbe dire Champions diretta. Ma come cambierebbe la stagione in caso di nuovo preliminare? La prima risposta che si sono dati a Trigoria è addirittura rassicurante: non cambia nulla. Il piano di rafforzamento è uno e uno solo, scrive repubblica.it. Taglio degli stipendi, circa il 20%, e un rinnovamento drastico della rosa. Tutti in bilico, da Manolas (c’è un accordo con l’Inter, che però ora riflette e preferirebbe Rudiger) e Nainggolan fino a Dzeko e Perotti. Il club punta a tagliare almeno 20 milioni lordi dai 100 che spende per i salari. Già i saluti di Szczesny, il “taglio” di De Rossi, una partenza moderatamente importante portano un risparmio di almeno 14-15 milioni. Ma considerato che servirà far posto ai nuovi, si andrà incontro anche a altre partenze illustri.

Partenze ok, ma chi al posto loro? Pallotta ha parlato apertamente di “giovani”, ma gli acquisti di Pellegrini e Kessie sono tutt’altro che scontati: la Roma per il primo ha il diritto di riacquisto dal Sassuolo, non l’accordo con il giocatore. Il problema per Kessie è invece l’agente Atangana, in parola col Milan: la Roma ha l’accordo con l’Atalanta che non vorrebbe fare sgarbi, ma se Trigoria non scenderà a compromessi col procuratore rischia seriamente di perderlo. Monchi in ogni caso è già al lavoro per altri profili: giovani ma non solo. Piace il regista Ascacibar dell’Estudiantes, uno dei nomi nuovi è il “Cholito” Simeone, del Genoa. Ma pure Brando del Maiorca. Ma Monchi si regalerà anche un paio di colpi di altissimo livello: giocatori pronti per fare il salto di qualità. Perché, nell’anno in cui la Champions porterà 4 italiane alla fase a gironi, la Roma sa di non poter sbagliare.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy