Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

news as roma

Roma-Milan, la moviola: contatto Pellegrini-Kjaer, il rigore ci stava

Getty Images

Episodi arbitrali, cartellini e casi Var della sfida dell'Olimpico tra Roma e Milan diretta da Maresca

Redazione

Alle 20.45 Roma e Milan si sfidano allo Stadio Olimpico per il big match dell'11esima giornata del campionato di Serie A TIM 2021/22. L'arbitro del match è il signor Maresca di Napoli, al Var c'è Mazzoleni. Arbitro: Maresca. Assistenti: Carbone, Lo Cicero. IV Uomo: Ayroldi. Var: Mazzoleni. Avar: De Meo.

93' - Ultime proteste romaniste, ancora da Pellegrini, per un fallo di mano di Ballo-Touré, che però tiene il braccio completamente aderente al corpo e non commette irregolarità.

91' - La Roma protesta ancora per un tocco di Kjaer su Pellegrini in area milanista. Il capitano giallorosso resta a lungo a terra mentre i compagni continuano a giocare. Dal replay sembra effettivamente che il danese colpisca con un calcio il piede di Pellegrini e che il rigore ci fosse. Questo sarebbe stato un potenziale episodio da Var, ma Maresca sceglie di lasciar correre e non viene richiamato.

86' - Ulteriori proteste della Roma per un contatto su Afena-Gyan, che cade in ginocchio in area di rigore.

80' - Ammonito anche Kessie per una reazione su Pellegrini.

66' - Espulso Theo Hernandez: Maresca lo ammonisce per un fallo su Pellegrini. Secondo giallo giustissimo, entrambi i cartellini sono corretti.

55' - Episodio controverso in area della Roma, con il contatto tra Ibrahimovic e Ibanez giudicato da rigore da Maresca. Il direttore di gara viene richiamato dal Var, ma anche dopo l'on field rewiew il fischietto napoletano decide di confermare il penalty. Decisione al limite, il replay non chiarisce al meglio la questione. Probabilmente il difensore della Roma colpisce Ibra nel tentativo di intervenire sul pallone, dandogli un'ancata. In ogni caso non sembrava un episodio da rivedere al Var, in quando non un chiaro ed evidente errore. Una decisione al limite, dal momento che comunque si trattava di un contrasto di gioco.

51' - Gol annullato a Ibrahimovic per un fuorigioco, dello svedese sul lancio dalla difesa.

49' - Ammonito anche Mancini per un fallo prolungato su Leao: qui il giallo pare giusto.

48' - Mourinho, dopo essere rientrato prima negli spogliatoi per il nervosismo causato da alcune scelte di Maresca, continua a essere incandescente. Anche a inizio ripresa il portoghese si infuria per dei falli fischiati dall'arbitro.

45'+1 - Fallo di Ibanez su Leao al limite: Maresca lascia correre, poi giustamente fischia dopo che Bennacer non era riuscito a concretizzare il vantaggio.

41' - Ammonito Theo Hernandez per fallo su Zaniolo: giallo sacrosanto perché il francese va diretto sull'uomo con il gomito dopo essere stato saltato.

38' - Gol annullato al Milan: sull'assist di Ibrahimovic a Leao lo svedese era in fuorigioco. Il guardalinee lascia giocare come da regolamento e poi alza puntualmente la bandierina. Tutto confermato dal Var.

37' - Milan pericolosissimo, in area contatto Ibrahimovic-Karsdorp che libera Leao al tiro, respinto da Rui Patricio. Contrasto di gioco in cui entrambi usano il fisico, non c'è niente.

24' - Ancora un decisione contestata dalla Roma: Karsdorp atterra Leao al limite dell'area, per Maresca è ammonizione. I giallorossi chiedono spiegazioni per un cartellino che effettivamente è sembrato eccessivo su un fallo non cattivo. E anche i tifosi non gradiscono. Dalla punizione, che comunque c'era, nasce la rete del vantaggio di Ibrahimovic.

15' - La Roma protesta per due situazioni dubbie: prima Mancini per un presunto fallo di Leao in area, poi per un fallo di mano in ripartenza da parte di Calabria sul pallone di Mkhitaryan per Pellegrini, che però era in fuorigioco. Lo stesso offside non ravvisato dal guardalinee sull'apertura per Theo Hernandez in precedenza.