Roma-Milan 2-0: DEVASTANTI! (FOTO-VIDEO)

di finconsadmin

(di Marco Cantagalli) – Questa Roma continua ad avere fame fino alla fine. Partita complicata quella di questa sera ma la differenza tecnica in campo ha fatto il risultato finale, regalando ai giallorossi il record assoluto di punteggio in campionato.

 

GUARDA TUTTE LE FOTO DELLA PARTITA

 

 

PRIMO TEMPO
La Roma, ormai seconda in classifica e sicura di un piazzamento ai gironi di Champions League, deve vincere per continuare a volare, sognando lo Scudetto. Aspettando Sassuolo-Juventus di lunedì sera, Rudi Garcia schiera la stessa formazione che ha asfaltato la Fiorentina nella scorsa giornata di Serie A. “Squadra che vince, non si cambia” il dogma del tecnico francese. Confermata la difesa tutta brasiliana e il tridente con Totti Gervinho e Ljajic. Il Milan, che insegue ancora l’Europa League, deve uscire indenne dallo stadio Olimpico e portare a casa almeno un punto. Clarence Seedorf schiera il 4-2-3-1 con Balotelli davanti al trio Kakà-Taarabt-Honda. La mediana rossonera è composta da Muntari e Montolivo. In difesa torna da avversario Mexes, mentre Rami, ex centrale del Lille, ritrova Rudi Garcia. Serata dalle grandi occasioni allo stadio Olimpico, con una grande cornice di pubblico, quasi 60 mila spettatori ad incitare la squadra giallorossa. Parte bene il Milan con una buona incursione di Muntari che poco prima di entrare in area viene fermato da un grande intervento di Castan. Approccio poco incisivo della Roma, forse la squadra giallorossa non si aspettava un inizio così da parte degli ospiti. Brutto errore di Dodò che sbaglia il retropassaggio, facendo un assit per Kakà che nell’uno contro uno perde il duello con De Rossi. Garcia è giustamente poco soddisfatto del lavoro dei suoi. Buona circolazione di palla da parte della Roma, Gervinho scarica per vie centrali e Adem scaglia un buon destro, ribattuto: corner. Dal corner Rami prende il pallone con la mano, Tagliavento non fischia il rigore e fa proseguire, Dodò dalle retrovie tira male in controbalzo. La Roma aumenta il possesso palla e sembra aver preso le contromisure alla squadra di Seedorf. Azione meravigliosa della squadra capitolina, tandem Ljajic-Pjanic-Ljajic che supera Mexes e prova il destro chiuso miracolosamente in angolo. Dal corner Toloi, dopo un rimpallo, sfiora la traversa. Il Milan sembra aver perso la brillantezza dei primi minuti. Svarione difensivo della Roma, Castan liscia il pallone e Balotelli parte palla al piede verso l’area. A due metri da De Sanctis l’attaccante rossonero cade a terra chiedendo il rigore, Garcia imbufalito chiede la simulazione. Tagliavento lascia correre. Buon dribbling di Gervinho che serve Ljajic al limite, ma Rami è bravo chiude il serbo. Buona palla di Totti per De Rossi che prova il bolide col destro, palla alta. Gol pazzesco di Pjanic al 43′ minuto. Pjanic prende palla sulla metà campo, parte palla al piede e supera tutti gli avversari come fossero birilli, poi supera appena fuori area con un tunnel l’ultimo difensore e, freddo, piazza con un piatto alla sinistra di Abbiati. Eurogol per il bosniaco.

 

 

SECONDO TEMPO
Riparte il secondo tempo con il Milan che attacca da Curva Sud a Curva Nord. Anche stavolta la squadra rossonera parte subito molto aggressiva, la Roma aspetta pronta a colpire in contropiede. Buona apertura di Totti che esalta la corsa di Maicon, il cross del brasiliano però non è preciso. Maicon sembra molto stanco, da un suo errore in copertura Montolivo sfiora il pareggio con un gran destro dal limite dopo un ottima sponda di Kakà. Ancora Milan, Taarabt solo in area in contropiede spara sulla gamba provvidenziale di Toloi. Grande palla di Totti per Gervinho che perde l’attimo e non conclude al volo. Schema su punizione con Totti che serve Pjanic che dal mucchio si stacca e al 52′ minuto scaglia un destro preciso ma non potente che Abbiati spazza in angolo. Ancora azione di qualità al 54′ con Totti e Ljajic, ma il serbo sbaglia l’appoggio decisivo per il Capitano. Grande prestazione di Radja Nainggolan, perfetto sia in fase di possesso che di non-possesso. Fuori Muntari dentro Essien. Meravigliosa palla del numero 10 giallorosso per Ljajic al 59′, il serbo di tacco serve Dodò che cross ma al centro non c’è nessuno a battere a rete. Al 61′ strappo di Ljajic che supera l’intera difesa rossonera con le sue finte poi Abbiati in uscita salva la retroguardia del Milan. Calcio spettacolo della Roma, applausi a scena aperta. No look di Pjanic per Totti e cross del Capitano poi sia Ljajic che Nainggolan non riescono a segnare. Il gol è nell’aria. Al 62′ Totti recupera palla a centrocampo, Castan appoggia per Nainggolan che di tacco crea un filtrante per Dodò che arriva sulla trequarti e serve Ljajic, a sua volta per Totti che prova il destro dal limite, Abbiati para ma la palla rimane li e Gervinho sigla il raddoppio a porta vuota. Azione da manuale. Al 69′ esce un Balotelli molto nervoso anche con la sua stessa squadra, l’Olimpico intero lo saluta fischiandolo. Al posto dell’attaccante della Nazionale entra Pazzini. Una Roma devastante, il Milan è scomparso. Totti e Nainggolan si prendono due cartellini gialli per falli stupidi sulla metà campo. Il belga era diffidato, salterà la trasferta di Catania. Esce Totti, standing ovation per lui. Al suo posto Florenzi. Gran destro di Montolivo dai 30 metri, De Sanctis para in due tempi. All’81’ è il momento di Torosidis, esce un Maicon molto stanco. Primo errore del match in fase di costruzione per Miralem Pjanic che serve Taarabt, il suo destro è facile preda di De Sanctis. All’86’ ecco l’ultimo cambio per Rudi Garcia, fuori Pjanic entra Taddei. Tutti in piedi per il bosniaco. Ancora Montolivo dalla distanza, il siluro di destro esce di poco a lato.

Marco Cantagalli

 

IL TOP & IL FLOP

Il Top di questa grande partita della Roma è Pjanic che inventa un gol alla Maradona. Gioca a tutto campo e con la precisione di un chirurgo. Tacco e punta non cambia ha nel dna i geni del campione si diverte e fa divertire il suo pubblico come ai tempi del Colosseo. Se trova questa continuità è da pallone d’oro. Roma ti ama

 

Il Flop di questa stupenda serata d’amore è Garcia. Ma non poteva venire qualche anno prima? Buttare un paio d’anni con artisti in cerca d’autore hanno fatto perdere la pazienza anche agli innamorati cronici della Roma. Però come dice Venditti certi amori non finiscono fanno giri immensi e poi ritornano. Quanto sei bella Roma

Alessio De Silvestro




CRONACA

 

SECONDO TEMPO

 

93′ Termina il match
86′ Per la Roma fuori Pjanic dentro Taddei
83′ Per la Roma fuori Maicon dentro Torosidis
81′ Per la Roma fuori Honda dentro Robinho
80′ Ammonito Rami
76′ Per la Roma fuori Totti dentro Florenzi
70′ Ammonito Nainggolan, era diffidato santa Catania-Roma
69′ Per il Milan fuori Balotelli dentro Pazzini
68′ Ammonito Totti
65′ GOOOOOOOOOOOOOOOOOOL ROMA Ljajic serve Totti in area che prova la botta al volo, Abbiati para senza bloccare, Gervinho si avventa sulla sfera e ribadisce a rete: 2-0

63′ Totti serve Nainggolan in area, Abbiati anticipa
58′ Per il Milan fuori Muntari dentro Essien
53′ Punizione battuta da Totti, palla al centro, Pjanic ci prova al volo. Abbiati si salva in angolo
52′ Fallo al limite destro di Rami su Totti
49′ Ci prova Montolivo dal limite, palla di poco fuori
47′ Cross al centro di Maicon, Abbiati blocca
45′ Partiti

 

 

PRIMO TEMPO

 

45′ fine primo tempo. Ammonito Pjanic
44′ GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL ROMA Pjanic parte dalla trequarti, si invola verso l’area salta tre dinfesori avversari e segna la rete del vantaggio: 1-0

40′ Botta di De Rossi dai 30 metri, palla alta
39′ Ammonito Honda
38′ Ci prova Totti dalla distanza, palla alta
33′ Ammonito Muntari
32′ Simulazione di Balotelli in area, l’arbitro non ferma il gioco e non ammonisce
27′ Tiro di Ljajic da distanza ravvicinata, Rami scivola e mette in angolo
21′ Dodò prova il tiro dal limite, palla di poco alta
18′ Filtrante di Totti, nessuno arriva. Palla sul fondo
16′ Fallo di Mexes su Totti all’altezza della trequarti
13′ Fallo di Balotelli a centrocampo su Pjanic. L’arbitro non lo ammonisce
11′ Incursione di Kakà, prova il tiro in area magistrale scivolata di De Rossi. Palla in angolo
1′ Partiti

 

 

 

TABELLINO

 

Roma-Milan 2-0

 

Roma (4-3-3): De Sanctis; Maicon (83′ Torosids), Toloi, Castan, Dodo; Pjanic (86′ Taddei), De Rossi, Nainggolan ; Gervinho, Totti (76′ Florenzi), Ljajic.
A disp.: Skorupski, Lobont, Berisha, Jedvaj, Romagnoli, Torosidis, Taddei, Ricci, Mazzitelli, Bastos, Florenzi.
All.: 
Garcia

 

Milan (4-2-3-1): Abbiati; Bonera, Rami, Mexes, Constant; Montolivo, Muntari (58′ Essien); Honda (81′ Robinho), Kakà, Taarabt; Balotelli (69′ Pazzini).
A disp.: Gabriel, Amelia, Zapata, Silvestre, Abate, Essien, Poli, Zaccardo, De Sciglio, Emanuelson, Robinho, Pazzini.
All.: Seedorf

 

Arbitro: Tagliavento di Terni.
Assistenti: Meli e Marzaloni.
IV uomo: Di Liberatore.
Assistenti di porta: Banti e Celi.

 

Marcatori: 44′ Pjanic, 65′ Gervinho

 

NOTE Ammoniti 33′ Muntari, 39′ Honda, 45′ Pjanic, 68′ Totti, 70′ Nainggolan, 80′ Rami Spettatori 49.792

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy