Gent, l’uragano Ciara danneggia lo stadio. Il club: “Lavoriamo per non compromettere future competizioni” – FOTO

Gent, l’uragano Ciara danneggia lo stadio. Il club: “Lavoriamo per non compromettere future competizioni” – FOTO

La tempesta ha divelto alcuni pannelli della copertura dell’impianto. La società ha rassicurato tutti tramite il proprio sito ufficiale

di Redazione, @forzaroma

L’uragano Ciara potrebbe ostacolare il cammino europeo di Gent e Roma. Dal Belgio infatti arrivano le immagini della Ghelamco Arena visibilmente danneggiata dopo il passaggio della tempesta che sta mettendo in ginocchio tutto il Nord Europa. Le autorità competenti, scrive il portale hln.be, hanno spiegato come alcuni panelli del tetto dell’impianto siano stati buttati giù dalle forti raffiche di vento degli ultimi giorni, molto insistenti soprattutto nella città di Gand. “Il pericolo è passato e siamo riusciti a prevenire il peggio. Attualmente però  è troppo pericoloso continuare a lavorare sul tetto“, queste le parole di Alissa Coessens, portavoce dei vigili del fuoco di Gent. Più rassicurante è stato invece Dirk Piens, Direttore Organizzativo e Responsabile della Sicurezza del club: “La struttura della nostro impianto è costruita per reggere eventi di natura più importante“.

COMUNICATO – In serata è arrivato anche il comunicato del club:  “Il danno verrà riparato il più rapidamente possibile, non appena ciò sarà possibile in modo sicuro. Ciò significa che per il momento nessuna competizione sarà compromessa. Naturalmente, la prima preoccupazione è la sicurezza dei nostri sostenitori e spettatori. Inoltre, è stata nominata un’agenzia di consulenza indipendente che indagherà sulla causa. Le condizioni del vento sono state di natura eccezionale, ma per chiarezza definitiva, attendiamo naturalmente le indagini e le conclusioni dell’ufficio di competente”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy